Hot Topics


 WatchBP Software
Il Software per WatchBP è online.
Scaricalo qui...


 WatchBP Video
Guarda il primo video step-by-step che ti spiega "come usare un misuratore WatchBP a casa".
Guarda il video...

 


 BPA Software 3.2.5

Il Software BPA compatibile con Windows XP, Vista, 7, 8, 8.1.
Scaricalo qui...

 


 PF 100 Software 3.2.1.
Il Software PF 100 English USB.
Scaricalo qui...

Next Events

Only for Distributors

Rilevanza medica della tecnologia oscillometrica

L'aumento della pressione sanguigna è uno dei più rilevanti fattori di rischio nel nostro mondo. L'ipertensione se non curata porta allo svilupparsi dell'arteriosclerosi la quale comporta il rischio sia di infarto che di danni al cervello. Queste malattie sono sfortunatamente molto comuni nel mondo Occidentale.

 

Negli Stati Uniti ogni anno si contano 900.000 infarti miocardici, 225.000 in Gran Bretagna e 275.000 in Germania. Il 40% - 50% di questi pazienti non sopravvive 4 settimane dopo l'infarto.

 

Circa 420.000 pazienti negli Stati Uniti, 100.000 pazienti in Gran Bretagna e 125.000 in Germania soffrono di ictus cerebrale. Il 50% di questi pazienti non è in grado di lavorare a seguito di questa malattia.

 
L'Ictus cerebrale e l'infarto miocardico sono responsabili del 45% della mortalità nel mondo occidentale.

 

L'ipertensione può essere tenuta sotto controllo evitando che il colesterolo si alzi ed evitando di fumare. Ad ogni modo l'ipertensione è molto comune.

 

L'ipertensione si è sviluppata soprattutto nei Paesi Occidentali. Negli Stati Uniti 56 milioni di pazienti soffrono di ipertensione, 13 milioni in Gran Bretagna e circa 16 milioni in Germania.  

 

La medicina moderna fortunatamente offre una vasta gamma di possibilità terapeutiche, includendo diete, attività fisica e interventi farmaceutici. Comunque, ogni tipo di terapia necessita in primo luogo di una corretta e adeguata diagnosi della pressione sanguigna.

 

La diagnosi deve essere fatta dal medico ma non sempre è possibile. Prima di tutto, le misurazioni del dottore spesso sono alterate dall'effetto del "camice bianco" il quale porta ad un aumento non veritiriero della pressione del sangue nel paziente. In secondo luogo il paziente non può andare frequentemente dal dottore.

 

Al fine di valutare la pressione del sangue nei pazienti è necessario un programma giornaliero, per questo i pazienti devono effettuare le misurazioni in autonomia. La pressione può essere misurata in orario di lavoro o a casa. Queste misurazioni devono poi essere memorizzate e fatte valutare al medico.

 

Attualmente ci sono solo due tecnologie per misurare la pressione sanguigna. I pazienti potranno scegliere di utilizzare i misuratori automatici che sono basati sulla tecnologia oscillometrica oppure scegliere i misuratori basati sulla tecnologia auscultatoria.

La tecnologia auscultatoria, la quale si affida al metodo "Riva - Rocci" utilizza i suoni a bassa frequenza percepiti con la compressione di un'arteria ad opera di un bracciale.

 

La maggior parte degli apparecchi auscultatori è manuale. Questo significa che i pazienti cercano di individuare i suoni con uno stetoscopio e in seguito definiscono la pressione sistolica e diastolica.

 

Per poter utilizzare questo metodo è necessario che i pazienti abbiano acquisito dell'esperienza con questo tipo di misurazione e che non abbiano problemi di udito. Sfortunatamente molti pazienti che soffrono di ipertensione sono persone anziane che spesso non ci sentono bene e sicuramente non riuscirebbero a misurare la pressione correttamente con un apparecchio manuale.

 

Anche pazienti che non hanno nessuna esperienza con l'utilizzo di un dispositivo manuale e che non sono in grado di interpretare i suoni, dovrebbero utilizzare altri metodi, più semplici, di misurazione della pressione.

 

In commercio si trovano anche misuratori di pressione automatici che utilizzano il metodo auscultatorio ma risultano essere molto influenzati dai rumori artifiiali. Questi includono un microfono che può raccogliere anche i suoni artefatti.

 

Da circa 10 anni è stata introdotta nel mercato dei misuratori di pressione la tecnologia oscillometrica. Anche in questo caso la misurazione avviene tramite un bracciale posizionato attorno al polso o al braccio. Generalmente i misuratori da braccio danno risultati più precisi.

 

Tutti i bracciali ricoprono una camera d'aria che rileva le pulsazioni e i cambiamenti di pressione. Questi cambiamenti sono memorizzati nel corso della misurazione del paziente.

 

La tecnologia oscillometrica offre due vantaggi: prima di tutto i pazienti non hanno bisogno di essere in grado di interpretare i valori della pulsazione. In secondo luogo, i pazienti non devono rilevare le pulsazioni da soli.

 

Questo metodo può essere applicabile anche in persone anziane o disabili.

 

Fondamentalmente è necessario conoscere alcune regole: la misurazione deve essere presa solo in condizioni di riposo, bisogna evitare movimenti durante la misurazione e la posizione del bracciale deve essere a livello del cuore. Non sono necessari ulteriori accorgimenti per misuare la pressione con questa tecnologia.

 

Attualmente esiste un'ampia gamma di misuratori di pressione oscillometrici sul mercato. L'accuratezza di questi apparecchi permette il loro utilizzo anche da casa.

 

Inoltre i misuratori di pressione possono avere delle differenze nell'accuratezza dei risultati che dipende dalla diversa progettazione degli apparecchi. Principalmente i fattori che possono influenzare l'accuratezza sono:

 

- La soppressione di movimenti;

- L'abilità di rilevare correttamente i cambiamenti nelle pulsazioni del cuore;

- La misurazione in pazienti con delle pulsazioni basse;

- La misurazioni in pazienti con la pressione molto bassa o alta.

 

Spesso molti pazienti durante la misurazione non sono in sufficienti condizioni di riposo. Questo potrebbe far si che si ottengano risultati diversi nelle misurazioni sequenziali. Questa limitazione non deriva da un errore tecnologico ma da un'imperfetta stabilità della pressione.

 

La pressione sanguigna può cambiare nel giro di poco, per questo una singola misurazione non è sufficiente. E' consigliabile quindi effettuare una serie di misurazioni a ripetizione in modo da definire una media dei valori della pressione.

 

E' molto importante che i pazienti sottoposti ad una terapia per la pressione alta possano mostrare i risultati della pressione al loro medico. Queste memorizzazioni possono essere molto utili al medico per la prescrizione della terapia più adeguata.

 

In sintesi:

 

La tecnologia oscillometrica è sufficientemente precisa per misurare la pressione in pazienti che soffrono sia di ipertensione che di ipotensione.

 

I benefici medici, che risultano dall'applicazione di questa specifica tecnologia, non sono influenzati dalle limitazioni tecnologiche fisiologiche derivanti dall'applicazione di questo metodo.


Klaus Forstner
Physician, M.D. cd
Dipl.-Ing.

Forschungsinstitut für klinische Medizintechnik
Silberhälden 6
D - 71732 Tamm Germany

Tamm, May 16th, 2002