Hot Topics


 WatchBP Software
Il Software per WatchBP è online.
Scaricalo qui...


 WatchBP Video
Guarda il primo video step-by-step che ti spiega "come usare un misuratore WatchBP a casa".
Guarda il video...

 


 BPA Software 3.2.5

Il Software BPA compatibile con Windows XP, Vista, 7, 8, 8.1.
Scaricalo qui...

 


 PF 100 Software 3.2.1.
Il Software PF 100 English USB.
Scaricalo qui...

Next Events

Only for Distributors

Tecnologia AFIB - Informazioni Generali


Cos'è la tecnologia AFIB?

  • Atrial FIBrillation - la tecnologia AFIB permette  di identificare la fibrillazione atriale in uno stadio iniziale con una semplice misurazione della pressione senza ricorrere ad un esame relativamente complesso come l'elettrocardiogramma. Quando viene rilevata una fibrillazione atriale nel corso di una misurazione, il display del misuratore segnalerà l'anomalia visualizzando il simbolo .

 

  • La tecnologia AFIB ha raggiunto importantissimi riconoscimenti clinici grazie alla sua elevata precisione ottenuta con tre misurazioni consecutive (tecnologia MAM). AFIB rileva la fibrillazione atriale con un'elevata sensibilità (97-100%) e specificità (89%), come dimostrato da due recenti studi di confronto con l'elettrocardioramma, condotti in circa 500 soggetti.

 

 

La fibrillazione atriale

  • La fibrillazione atriale è responsabile del 20% dei casi di ictus ed è quindi la causa principale di questa complicanza vascolare. Ogni anno si verificano in Italia (dati sulla popolazione del 2001) circa 196.000 ictus, di cui circa il 20% è costituito da recidive (39.000). L'ictus è la terza causa di morte dopo le malattie cardiovascolari e le neoplasie, causando il 10%-12% di tutti i decessi per anno e rappresentando la principale causa d'invalidità e la seconda causa di demenza.
  • La fibrillazione atriale è una delle aritmie complesse più comuni nella popolazione. Colpisce infatti circa l'1% delle persone, con una prevalenza in progressivo aumento ed una maggiore frequenza negli anziani: ne soffre infatti circa il 5% delle persone di età superiore a 65 anni. Inoltre, la fibrillazione atriale si associa spesso ad ipertensione arteriosa, una condizione diffusa nel 25/39% degli adulti e più frquente negli anziani sopra i 65 anni (oltre il 50%).
  • Purtroppo spesso la fibrillazione atriale è spesso asintomatica e non viene diagnosticata fino al verificarsi dell'ictus. Se la fibrillazione atriale viene identificata in uno stadio iniziale, il pazeiente può essere trattato efficacemente, prevenendo questa complicanza.